JOHANN ADOLF HASSE – MARC’ANTONIO E CLEOPATRA

SALA DELLE COLONNE – MUSEO DEL DUOMO DI MILANO – PIAZZA DUOMO ,14

“JOHANN ADOLF HASSE – MARC’ANTONIO E CLEOPATRA”

Orchestra Ensemble Musica Rara
Manuela Custer Mezzosoprano
Laura Aikin Soprano
Massimiliano Toni Clavicembalo

La serenata Marc’Antonio e Cleopatra fu il primo successo in Italia del ventiseienne Hasse e segnò l’inizio della sua straordinaria carriera.Johann Adolf Hasse (1699-1783)
E’ una figura di grande rilievo per la storia musicale fra l’Italia e la Germania nel Settecento, specialmente nel campo dell’opera, ma anche in quello della musica sacra, dell’oratorio e della musica strumentale.
Famosissimo come compositore e direttore d’orchestra, conobbe i primi successi ad Amburgo e Braunschweig, nella Germania settentrionale, da dove part EC poco pi F9 che ventenne alla volta dell’Italia per perfezionarsi in composizione a Napoli con Alessandro Scarlatti. I teatri di Roma, Torino e Venezia gli commissionarono numerose opere. A Venezia spos F2 la celebre cantante Faustina Bordoni, che lo accompagn F2 a Dresda quando Hasse ebbe l’incarico di direttore musicale alla corte di Federico Augusto II di Sassonia. Per trent’anni Hasse diede la sua impronta alla vita musicale di Dresda.
Dopo la guerra dei Sette Anni, che devast F2 Dresda, dal 1760 Hasse si trasfer EC a Vienna, accanto a Metastasio, e fu colmato di onori e di commissioni dalla Corte Austriaca. Nel 1773 Hasse e Faustina si ritirarono a Venezia e qui trascorsero gli ultimi anni della loro vita.
Questo musicista veramente europeo in senso moderno, famosissimo in vita, cadde in oblio nell’Ottocento per il mutare della concezione dell’opera e dei gusti musicali. Oggi se ne riscopre il valore di squisito melodista, di sapiente orchestratore, dallo stile nobile ed espressivo che impronta anche le sue composizioni sacre (oratori, messe, mottetti).

JOHANN ADOLF HASSE (1699-1783)
MARC’ANTONIO E CLEOPATRA
Serenata
Libretto di Francesco Ricciardi

I commenti sono chiusi.