STAGIONE CONCERTISTICA 2001

Basilica di S. Maria presso S. Satiro via Torino 17/19, Milano

“STAGIONE CONCERTISTICA 2001″

Orchestra Ensemble Musica Rara
(Arnold Bosman Direttore)
Stefano Vicentini Fagotto
Filippo Ravizza Clavicembalo

Il quinto concerto della stagione concertistica 2000-2001 dell’Associazione Musica Rara, dedicata al “Bach Milanese” Johann Christian BACH, si terrà nella Basilica di Santa Maria presso San Satiro mercoledì 21 febbraio 2001 alle ore 2100: riguarderà il confronto musicale con i fratelli Carl Phipp Emanuel e Wilhelm Friedemann BACH e “il fratello in arte”W.A. Mozart.

Si apre con il concerto per clavicembalo e archi in fa minore di Wilhelm-Friedemann BACH , ancora legato allo stile del padre nella strumentazione per soli archi, però già tendente ad uno stile più drammatico nella articolazione delle parti strumentali.
Interessante il confronto tra il concerto per fagotto e orchestra in Mi bemolle W.C 82 di J.Ch. BACH e quello in Si bemolle, KV191 di W.A. M0ZART; non è certamente un caso che il concerto di Mozart segua di pochi anni i due concerti per fagotto scritti da J.Ch. BACH.. Essi hanno in comune l’impianto formale con l’ultimo tempo in forma Tempo di minuetto e in più una marcata somiglianza del materiale tematico del primo movimento. Un’altra prova della stima che il Salisburghese provava per il “fratello” maggiore .
Chiuderà il concerto un’interessante Sinfonia in Mi bemolle e (1757)di C.P.E. BACH che mette in luce lo stile “empfindsam” preludio al classicismo viennese di Haydn e Mozart.

I commenti sono chiusi.