Carla Moreni: “Con Ascanio in Alba un Mozart quindicenne torna ad animare i cortili”

“L’Avvenire” 14 maggio 1997

Carla Moreni: “Con Ascanio in Alba un Mozart quindicenne torna ad animare i cortili”
“Musica Rara è tornata al giovane Mozart: la festa teatrale ha avuto luogo, con quattro repliche, nell’affollatissimo cortile di Palazzo Melzi d’Eril. Lodevole la riproposta musicale, in particolare quella dell’Ensemble Musica Rara e del Coro Ars Cantica posti sotto la vivida concertazione del direttore Arnold Bosman , incalzante sull’orchestra ed etereo nei fugaci handeliani cori. Alla Simonischvili era una suadente Venere, Gianluca Belfiori Doro un contraltista duttile e adolescenziale per Ascanio, Patrizia Zanardi una malinconica Silvia, Ilaria Torciani un Fauno vivace e ridente e Paolo Sala un elegante Aceste.

Lodevoli per aver mirato tutti insieme, a imparentare “Ascanio in Alba” all’enigma di un delicato sogno.

I commenti sono chiusi.